SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA PER ORDINI SUPERIORI A 100€

Altre viste

  • Crema al Tartufo Bianco
  • Crema al Tartufo Bianco
  • Crema al Tartufo Bianco

Crema al Tartufo Bianco

SKU:TRC025B00057
€ 29,70

Scelto per te da Eno-radical chic
Scopri di più >

eno-radical-chic

Details:

Questa Crema al Tartufo Bianco è il risultato di antiche ricette di famiglia che trasformano una pregiata materia prima, come il tartufo bianco, in deliziose specialità pronte per essere gustate nei modi più svariati. Aggiunta ad un piatto di pasta, o semplicemente spalmata su una  bruschetta croccante, questa crema permette di assaporare tutto il delicato ma inconfondibile sapore del tartufo bianco. Una vera délicatesse per veri intenditori. 


Tipologia: Crema al tartufo bianco
Produttore: Longhi tartufi
Prodotto in: Marche (Italia)
Peso netto:  25 gr

Crea una confezione regalo prima di aggiungere al carrello!
    CREA UNA CONFEZIONE REGALO
    scegli la confezione
  • dim: adaptable
    € 2,50
  • dim: cm 10X10X38
    € 1,50
  • dim: cm 20X10X35
    € 3,50
  • dim: cm 10x10x12
    € 2,60
  • € 1,50
  • dim: cm31x18x6.5
    € 3,00
  • dim: cm29x29x8.5
    € 4,50
  • dim: cm32,5x23x24
    € 8,00
    aggiungi il bigliettino
  • € 0,00

Non ci sono confezioni regalo nel tuo carrello.

Disponibilità:Non disponibile

Il tartufo bianco pregiato, precisamente il tuber magnatum pico, è considerato il tartufo per antonomasia, sia per il suo gusto particolarmente delicato e piacevole, sia per l’elevato apprezzamento, e di conseguenza valore, sul mercato. Il tartufo bianco, infatti, per nascere e svilupparsi ha bisogno di terreni particolari con condizioni climatiche altrettanto specifiche: il suolo deve essere umido e soffice per la gran parte dell’anno, deve essere ricco di calcio e con una buona circolazione d’aria. Il tartufo bianco inoltre tende a svilupparsi maggiormente a ridosso di piante come il tiglio, il pioppo e il salice; tali caratteristiche fanno sì che non tutti i terreni siano adatti alla sua crescita e lo rendono un prodotto raro quanto ambito. La sua raccolta va da ottobre a dicembre ed è merito del Cavatore o Tartofaner, che accompagnato dal fiuto infallibile del suo cane, riesce a portare alla luce il prezioso tubero. 

Longhi Tartufi. Via Roma 103. 61049 Urbania (PU). I tartufi sono molto abbondanti nell’Alta Valle del Metauro e sono da sempre considerati i Principi dell’arte culinaria; per questo i luoghi in cui crescono sono custoditi gelosamente dai raccoglitori. La storia di Longhi Tartufi nasce negli anni ’60, quando Domenico Longhi aprì ad Urbania una piccola industria del tartufo, accaparrandosi le raccolte dei tartofaner. Una parte di questi “gioielli” veniva lavorata e una parte spedita nelle grandi città. Questa piccola impresa familiare è progressivamente cresciuta negli anni e continua a svilupparsi grazie al lavoro e alla dedizione delle nuove generazioni che, oggi come in passato, curano con attenzione la selezione dei tartufi, per offrire al consumatore un prodotto di prima scelta, lavorato secondo le antiche ricette di famiglia, trasformando questo prezioso tubero in deliziose specialità.

Informazioni generali: Le Creme al Tartufo sono deliziose sia al naturale sia aggiunte a dei piatti in ultima fase di cottura. Modalità d’uso: Ottime spalmate su crostini di pane caldo o su tartine, per deliziosi stuzzichini. Perfette per condire un bel piatto di pasta, basta scaldarle leggermente sul fuoco con l’aggiunta di un goccio di acqua di cottura della pasta, per renderle più fluide. Una volta cotta e scolata la pasta, secondo le indicazioni suggerite, va tuffata nella crema al tartufo prescelta e amalgamata per qualche minuto sul fuoco, e il gioco è fatto!

Tartufo bianco pregiato 89% (Tuber Magnatum Pico), Olio di semi di girasole, Sale, Aroma naturale. Valori nutrizionali per 100 gr: Valore Energetico: Kcal 139, Kj 574; Carboidrati 0,1 g. di cui zuccheri 0,0 g.; Grassi 12,1, di cui acidi grassi saturi 3,3 g.; Fibra alimentare 5,4 g. Sale 1,7 g.

Spaghetti all’Uovo di Celiano immersi nella Crema al Tartufo Bianco con una nevicata di Fette di Tartufo Bianchetto. Un primo piatto davvero da favola!